-24%

Lactoflorene Plus Bimbi fermenti lattici 12 flaconcini

14,50 10,99

Lactoflorene Plus Bimbi è un integratore alimentare a base di fermenti lattici vivi ad azione probiotica, favorisce l’equilibrio della flora batterica intestinale dei più piccoli. Arricchito con Zinco e Vitamine del gruppo B.
Lo Zinco contribuisce al buon funzionamento del sistema immunitario e le Vitamine del Gruppo B favoriscono il metabolismo energetico. Senza glutine e senza lattosio.

 

Fermenti lattici per bambini

Integratore alimentare di fermenti lattici vivi e vitamine del gruppo B.
Fermenti lattici per bambini senza glutine né lattosio.

Ingredienti

Nel tappo separatore:
Miscela Florene Composto Probiotech ABC(Lactobacillus acidophilus, LA-5; Bifidobacterium,BB-12; Lactobacillus paracasei, L.CASEI 431 sumaltodestrina e sodio alginato), Bacillus coagulans BC513 (su maltodestrina), mannitolo, lievito di birra lisato (Glucani), Bifidobacteriuminfantis BB-02 (sumaltodestrina e biossido di silicio), Nicotinamide (Niacina), antiagglomerante: biossido di silicio, Calcio D-pantotenato (vitamina B5), idrossipropilmetilcellulosa, sodio fosfato, Piridossina cloridrato (vitamina B6), Riboflavina (vitamina B2), Cianocobalamina (vitamina B12 con acido citrico, citrato di sodio,maltodestrina),Tiamina cloridrato (vitamina B1), Acido pteroil-monoglutammico (Acido folico).
Nel flaconcino:
Acqua demineralizzata, fruttosio, Gluco-oligosaccaridi, miele, conservanti:potassio sorbato e sodio benzoato; acidificante: acido citrico, aroma.

Modalità d’uso

Si consiglia 1 flaconcino fermenti lattici per bambini al giorno lontano dai pasti.
È possibile diluire il contenuto in una bevanda fredda.

Avvertenze

Per donne in gravidanza o in allattamento e bambini si raccomanda di sentire il parere del medico.
Non superare la dose giornaliera raccomandata.
Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età.
Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata.

Formato

Confezione da 12 flaconcini.

 


Fermenti lattici PER bambini

I bambini costituiscono una popolazione particolarmente a rischio nella possibilità di contrarre alterazione della flora batterica intestinale, perciò è molto importante che abbiano un’alimentazione equilibrata e ricca di fibre in grado di favorire costantemente il benessere intestinale. Inoltre, bisogna tener presente che i più piccoli sono soggetti ad evoluzioni continue oltre ad essere particolarmente inclini a subire aggressioni da agenti esterni, di conseguenza è fondamentale cercare di sostenere le difese immunitarie. L’intestino dei bambini, oltre consentire la digestione e l’assorbimento delle sostanze nutritive per la crescita, è un elemento fondamentale per favorire il corretto funzionamento del sistema immunitario. La flora batterica intestinale infatti è una vera e propria barriera difensiva nei confronti degli agenti patogeni.

Cosa causa lo squilibrio della flora intestinale nei bambini?

Molto spesso, causa di squilibri intestinali infantili sono infezioni, dentizione e terapie antibiotiche, e cioè episodi che possono provocare stati di disbiosi (alterazione della flora batterica) a livello intestinale. Gli antibiotici, in particolare, contrastano l’azione di virus e batteri, ma molto spesso rischiano anche di inficiare gli effetti dei batteri “buoni” provocando uno squilibrio della flora intestinale. Per questo motivo i pediatri tendono a consigliare l’uso di probiotici durante la terapia antibiotica. In particolare è fondamentale usare fermenti lattici vivi, specifici per ogni singola esigenza e/o necessità, riportando il naturale benessere intestinale.

I migliori fermenti ad azione probiotica per bambini

Non tutti i ceppi di probiotici hanno la stessa funzione ed efficacia ed in genere è bene scegliere quelli più adatti alle singole esigenze terapeutiche. I fermenti lattici ad azione probiotica più usati nei bambini sono:

  • Il Bifidobacterium Infantis, presente nell’intestino dei neonati prematuri, svolge un ruolo benefico per la salute della loro microflora, oltre ad essere usato per il trattamento, il controllo, la prevenzione ed il miglioramento dell’enterocolite;
  • Il Lactobacillus rhamnosus GG (LGG) e il Saccharomyces boulardii, validi nel trattamento della gastroenterite acuta e nella prevenzione della diarrea associata agli antibiotici;
  • Il Lactobaillus Casei infantis, utile nel trattamento della stipsi infantile;
  • ll Lactobacillus Reuterii, è un cooperante nella terapia della diarrea di origine virale;
  • Il Lactobacillus Casei Shirota (LcS) aiuto efficace durante disturbi intestinali o per contrastare gli effetti collaterali della terapia antibiotica.

Quando vanno somministrati i fermenti lattici ai bambini?

Nei bambini in genere è il caso di usare i fermenti lattici per: favorire un corretto funzionamento dei processi digestivi; tenere sotto controllo particolari fenomeni allergici; contrastare episodi di dissenteria; prevenire le infezioni virali e quelle di natura batterica; aumentare le difese immunitarie; ripristinare il funzionamento dell’intestino in seguito ad una terapia antibiotica.

Informazioni aggiuntive

Peso0.200 kg